Esistono due tipi di alzate olimpiche: il clean e jerk e lo snatch. Gli atleti specializzati nel sollevamento sviluppano lo squat, il deadlift, il power clean e lo split jerk integrandoli in un unico movimento di impareggiabile valore per la forza e il condizionamento.

I sollevatori olimpionici sono senza dubbio gli atleti più forti del mondo. Questi sollevamenti allenano gli atleti ad attivare con efficacia e più rapidamente un maggior numero di fibre muscolari rispetto alle altre modalità di allenamento. L’esplosività che questo allenamento determina è fondamentale per tutte le discipline sportive.

Fare pratica sulle alzate olimpiche insegna ad applicare la forza ai gruppi di muscoli nella sequenza corretta, ossia dal centro del corpo alle estremità (dal core verso le estremità). Apprendere questa importante nozione tecnica avvantaggia tutti gli atleti che necessitano di trasmettere forza a una persona o a un oggetto, come è richiesto in quasi tutti gli sport. Oltre a imparare a trasmettere forze esplosive, il clean e jerk e lo snatch preparano il corpo a ricevere tali forze da un altro corpo in movimento in maniera sicura ed efficace.

Numerosi studi hanno dimostrato la capacità unica dei sollevamenti olimpionici di sviluppare forza, muscolatura, potenza, velocità, coordinazione, capacità di salto, resistenza muscolare, resistenza delle ossa e capacità fisica di sostenere sforzi. È importante menzionare che i sollevamenti olimpionici sono l’unico tipo di sollevamenti che ha dimostrato di aumentare il massimo consumo di ossigeno, il fattore più importante per la salute del sistema cardiovascolare.

Purtroppo, a causa della loro natura complessa e della tecnica che comportano, i sollevamenti olimpionici vengono raramente presi in considerazione dalla comunità sportiva commerciale interessata al fitness.

CrossFit rende disponibile questa disciplina a chiunque abbia la pazienza e la volontà di impararla.